Trikini a Catania

Non un costume intero, nè un bikini: il trikini, è un capo da beachwear amato dalle star e a volte odiato dalle donne della porta accanto a causa degli effetti sull’abbronzatura che purtroppo dà.

Il trikini non facile è un costume facile da indossare, poichè tende a mettere in risalto eventuali difetti e morbidezze di troppo, tuttavia sono tanti i marchi che continuano a dedicargli spazi sempre più importanti nelle loro collezioni.
Anche quest’anno il trikini spopolerà nelle nostre spiagge e Gatta ci Cova a Catania è ricca di modelli per poter scegliere al meglio. Ma da dove deriva il termine trikini?

Il termine trikini nasce nel 1967 in Francia per indicare un bikini abbinato agli shorts probabilmente da un’associazione tra il prefisso tri- di trikini, inteso come tre pezzi, e quello bi- di bikini, inteso come due pezzi. Proprio in quegli anni arriva il trikini come lo conosciamo noi, dove il terzo pezzo è costituito da quella lingua di stoffa che unisce reggiseno e slip.

Il trikini è un capo che attira e che, alle poche cui sta bene, sta davvero bene! Ma occorre essere per forza magre per portare il trikini? No, assolutamente no. Sicuramente visto che il trikini mette in risalto l’addome occorre avere una pancia piatta e se si hanno vita piccola e bei fianchi, questi risulteranno ancora più scolpiti. Sembrerà strano ma per indossare il trikini al meglio un fisico più morbido ma ben definito nei punti giusti, risulterà valorizzato e ancora più sensuale.

E su quando indossare il trikini? In genere si consiglia di optare per il trikini solo se si fanno vacanze lunghe o nelle giornate in cui aperitivi e chiacchiere sotto l’ombrellone prevalgono sulle sessioni prolungate di abbronzatura. E poi il trikini non è solo un capo da spiaggia ma si presta a essere utilizzato come un body in abbinamento con short, pareo, zeppe e cappelli.

 

Acquista il tuo trikini a Catania!