Conosci tutte le tipologie di reggiseno? Scegli quello che fa per te!

Le tipologie di reggiseno disponibili sul mercato sono tante e scegliere il reggiseno giusto per una donna è una cosa importante. Il reggiseno non ha solo la funzione di sostegno ma è da sempre considerato un simbolo di sensualità e femminilità.

Oggi, in fatto di tipologie di reggiseno, sono tante le varianti che possano andare incontro alle più svariate esigenze del mercato, sviluppando ogni anno linee, tessuti, materiali ed accessori per rendere i reggiseni sempre più ricercati, innovativi e funzionali.

Ma quali sono le tipologie di reggiseno?

Reggiseni classici a coppa piena: chiamati così in quanto accolgono tutto il seno avvolgendolo. Sono comodi e funzionali e sostengono anche i seni più abbondanti.

Reggiseni a balconcino: molto scollato e corredato di ferretti sostenitori che mettono in risalto il decolletè sollevando il seno.

Reggiseni push-up: reggiseni con ferretti ravvicinati tra loro e coppe sono imbottite che spingono verso l’alto e verso l’interno i seni. Le imbottiture possono essere estraibili o non, in stoffa, in Gel, ad Aria, ad Olio, preformate.

Reggiseno a triangolo: con coppe appunto di forma triangolare che possono essere cucite sulla bordatura del sottoseno o essere scorrevoli e distanziabili tra loro.

Reggiseno a fascia: ideale per rimanere nascosto sotto gli abiti scollati, può avere coppe preformate, semirigide ed imbottite.

Reggiseni preformati: con coppe già sagomate sulla forma del seno, perfetto per contenere anche le misure più abbondanti.