La prima registrazione di un reggiseno da donna è stata molto prima delle mutande, ma è stata sviluppata molto più lentamente. Si sa che le donne dell’antica Grecia indossavano una forma di reggiseno chiamato “apodesme”, ma fu solo alla fine del XVI secolo che le donne iniziarono a indossare corsetti, modellati con filo e osso di balena. Lo scopo dei corsetti era più quello di modellare il busto ed evidenziare la corporatura di una donna che di offrire effettivamente un supporto.

Erano anche ben documentati come oggetti duri e scomodi che di solito erano legati troppo stretti. Non ci fu uno sviluppo reale tra il XVI e il XIX secolo poiché i corsetti e altri oggetti di quel tipo non erano considerati avere uno scopo al di fuori della modellatura, ma poi nel 1913 Mary Phelps Jacob creò il primo reggiseno moderno da due fazzoletti legati insieme con il nastro.

Ciò portò poi alla necessità di taglie di coppe, che furono introdotte nel 1932, e la prima Wonderbra fu creata in Canada nel 1963.

Come accennato in precedenza, la biancheria intima è ancora generalmente un affare molto privato, ma una necessità nella vita di tutti i giorni e anche se potrebbe non essere calpestata in pubblico mentre camminiamo per strada, le donne moderne impiegano ancora molto tempo a scegliere reggiseni e mutande.

Il più grande rivenditore di biancheria intima degli Stati Uniti, Victoria’s Secret è stata fondata nel 1977 da Roy e Gaye Raymond in risposta a biancheria intima confezionata e deludente. Roy generalmente le considerava “brutte camicie da notte di nylon con stampa floreale”.

La sfilata annuale di Victoria’s Secret è stata creata per la prima volta nel 1995 per mostrare le linee più recenti dei marchi ed è stata annullata solo di recente nel 2019 a causa di un calo nelle vendite.

Oggi i marchi aggiornano costantemente le loro linee per adattarle al mantra dei giorni nostri secondo cui ogni donna può e deve essere in grado di sentirsi sexy avendo accesso a diversi modelli di intimo: scopri la collezione di reggiseni per donna a Catania.