Scelta del costume da bagno

La scelta del costume da bagno giusto può anche essere un modo per attenuare piccoli difetti estetici e per apparire più belle e più in forma: qualche piccolo consiglio può servire a compensare piccole sproporzioni del corpo o a mascherare eventuali inestetismi.

Se hai le gambe corte: quale costume da bagno scegliere?
Per slanciare le gambe, ad esempio, sono adatti tutti i tipi di costume, sia bikini che interi, con sgambatura molto profonda poiché, scoprendo le gambe fino ai fianchi, le cosce appaiano più allungate.

Se hai il ventre rotondo: quale costume da bagno scegliere?
Se si vuole mascherare la pancia si può ricorrere a modelli di costume drappeggiati sul ventre che tendono a confondere i chili di troppo.

Se hai qualche chilo di troppo: quale costume da bagno scegliere?
Se il tuo difetto estetico sono i chili di troppo, non dimenticare che i colori scuri, soprattutto il nero, snelliscono notevolmente la figura. Un costume intero di questa tinta, magari un pò contenitivo, sarà molto adatto per farti apparire più snella.

Se hai il seno piccolo: quale costume da bagno scegliere?
Adatti a chi ha il seno piccolo sono i costumi da bagno a triangolo imbottiti o a fascia. Il reggiseno a triangolo offre anche la possibilità di mascherare la scarsità di seno. Un seno piccolo può anche non essere notato, se il reggiseno è abbellito da fiocchi e decorazioni dall’effetto riempitivo. È anche possibile aumentare la propria taglia con costumi dai reggiseni con effetto push-up.

Se hai il seno abbondante: quale costume da bagno scegliere?
Per coloro che hanno un seno abbondante, è consigliabile scegliere costumi da bagno con scollature poco profonde o decisamente accollati che tolgono enfasi al décolleté. Il seno abbondante deve essere ben sostenuto e per farlo occorre scegliere modelli ben contenitivi con bretelle o doppia spallina.

Lasciati consigliare da Gatta ci Cova a Catania per la scelta del tuo costume da bagno ideale.